36^ Memorial Paolo d’Aloja: tre argenti, un bronzo ed importanti affermazioni per gli atleti siciliani in gara a Piediluco.

Data:
11 Aprile 2022

36^ Memorial Paolo d’Aloja: tre argenti, un bronzo ed importanti affermazioni per gli atleti siciliani in gara a Piediluco.

Conclude con due medaglie d’argento il suo Memorial Emanuele Gaetani Liseo. L’atleta siciliano, tesserato Telimar sale due volte sul podio con l’otto senior, confermando la continua crescita agonista all’interno della squadra olimpica, mettendo in mostra sia le qualità tecniche che fisiche.

L’equipaggio di Emanuele si è arreso, sia sabato che domenica, solo alla forte Romania, staccandosi di pochi secondi. Molto soddisfatto Il tecnico del Telimar, Marco Costantini, per l’ottimo lavoro che sta svolgendo Emanuele Gaetani Liseo.

Martina e Sofia, della Canottieri Palermo, dopo una stagione 2021 in azzurro, con le 2 medaglie alla Coupe de la Jeunesse in Austria e la finale all’europeo in Germania, affrontano questo primo appuntamento internazionale conquistando 2 pesantissime medaglie: l’argento del sabato, davanti all’equipaggio titolare Italia Team, ed il bronzo di domenica, tra i due equipaggi Italia Team, primi e quarti.Con grande soddisfazione dell’allenatore, Benedetto Vitale, il gap dalle battistrada si è ridotto dai 14 secondi del meeting di domenica scorsa ai 9 secondi di oggi. E questo tenendo conto che Sofia è tornata negativa dal Covid appena 13 giorni fa.

Elena Armeli, siciliana tesserata con il Gavirate, chiude al 7^ posto il sabato ed al 4^ posto in finale B la domenica nel singolo senior femminile.Prossimo appuntamento importante il 2° meeting nazionale, che per le ragazze palermitane varrà come selezione per l’imminente Europo Under 19 di Varese.

278225653_2065165973665853_1595931537813002629_n-1

278294332_2065165953665855_2548899224902661142_n-1

Ultimo aggiornamento

6 Settembre 2023, 19:40